Home // Catalogo // Passito di Pantelleria

Passito di Pantelleria

Home // Catalogo // Passito di Pantelleria

Passito di Pantelleria

PDF Premi

Passito di Pantelleria

Vini


SOLIDEA PASSITO DI PANTELLERIA DOC

L’uva raccolta dalla prima decade di agosto viene stesa al sole ad appassire da tre a cinque settimane e successivamente messa a macerare insieme al mosto in fermentazione, in modo da favorire la cessione dei profumi, degli zuccheri e delle sostanze estrattive.

ZONA DI PRODUZIONE: Isola di Pantelleria.

VITIGNO: Zibibbo.

TIPO: Bianco.

CLASSIFICAZIONE: Denominazione di Origine Controllata.

TERRENO: Vulcanico– Sabbioso.

ALTIMETRIA: Da 100 a 300 metri s.l.m.

VIGNETI: Vigneti allevati ad alberello basso per ripararlo dai venti.

POTATURA: Corta a sperone.

VENDEMMIA: Manuale, dai primi di agosto per l’appassimento delle uve e dai primi di settembre per la vinificazio-ne

VINIFICAZIONE: Diraspatura e pigiatura con successiva macerazione delle uve appassite in fermentazione.

AFFINAMENTO: In acciaio e successivamente in bottiglia.

DEGUSTAZIONE:
Colore: Giallo dorato carico, tendente all’ambrato.
Profumo: Ampie note di datteri, uva passa e miele d’acacia.
Sapore: Dolce, morbido e persistente.

GRADO ALCOLICO: 14,5% in vol.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12°-14° C.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI: Particolarmente indicato come vino da dessert o da meditazione, accompagnato con pasticceria secca, formaggi stagionati e/o erborinati.

FORMATI: Bottiglia da 50 cl.